OFFRO SPAZI

logo

Rete territoriale di Coworking Diffusi

Coworking diffusi intende promuovere la creazione di luoghi fisici e relazionali di aggregazione e innovazione giovanile attraverso la realizzazione di un portale online all’interno del quale sia possibile, da parte delle imprese e dei professionisti del territorio, segnalare la disponibilità di spazi e postazioni di lavoro rivolte a giovani che stanno avviando una startup o che intendono sperimentare nuovi progetti imprenditoriali.

Il portale prevede la possibilità di visualizzare, geolocalizzati su una mappa, gli spazi disponibili, le caratteristiche tecniche e funzionali oltre che i costi di accesso, permettendo un contatto diretto tra chi cerca e chi offre uno spazio di coworking attraverso una piattaforma semplice, completa e facilmente accessibile da pc, tablet e smartphone.

ENTRA NELLA NOSTRA RETE 
SEGNALA ANCHE TU IL TUO COWORK

Obiettivo del progetto è capitalizzare tale preziosa disponibilità ed investirla nell’attivazione di un innovativo modello di coworking diffuso sul territorio distrettuale. Si tratterà di una vera e propria rete di luoghi fisici e relazionali, intergrati nella realtà produttiva del territorio.

La diffusione territoriale di questo sistema potrà generare diversi vantaggi tra cui:

  • l’individuazione di tipologie diversificate di spazi adeguati alle diverse attività imprenditoriali che i giovani potranno avviare (postazioni presso studi professionali, postazioni tecnologicamente avanzate, spazi di lavoro – ricerca – sviluppo in aziende e enti, setting specialistici per servizi di consulenza alla persona, spazi per attività animative, ludiche, laboratoriali, espressive, laboratori artigianali condivisi, spazi commerciali condivisi, ecc…);
  • l’abbattimento dei costi di investimento, rendendo al contempo disponibili una pluralità di soluzioni logistiche e organizzative a disposizione dei giovani imprenditori;
  • la generazione di vantaggi economici sui costi di gestione degli spazi a favore dei giovani imprenditori;
  • integrazione delle nuove iniziative di impresa dei giovani nel territorio.

Cardine del sistema coworking diffuso cremonese sarà il Co-Box di Consorzio CRIT, già esistente ed attivo sul territorio distrettuale e specializzato nell’ospitare realtà imprenditoriali del mondo ICT. Per il territorio cremasco REI Reindustria Innovazione svolgerà un ruolo attivo e catalizzante per contribuire a creare per i giovani maggiori opportunità, fornendo loro strumenti utili per rendersi visibili rispetto al tessuto produttivo locale e globale. La collaborazione tra il Co-Box e REI Reindustria Innovazione non intende essere di sola complementarietà ma vuole offrire ai giovani e al territorio un valore aggiunto.

Gli spazi Cobox e incubatore REI – dichiara la presidente del Consorzio CRIT (Cremona Information Technology) Carolina Cortellini Lupihanno un ruolo fondamentale sulle condizioni di struttura del contesto cremonese e cremasco, in quanto favoriscono l’open innovation e lo sviluppo di nuove realtà economiche e, nel contempo, creano una rete fondamentale tra le università, gli istituti di ricerca, le imprese e la pubblica amministrazione, aumentando la capacità innovativa del territorio per generare nuove potenzialità”.

L’Agenzia Servizi Informagiovani del Comune di Cremona sarà a disposizione degli imprenditori interessati a candidare i propri spazi e servizi di coworking, per fornire loro informazioni e supporto. Un operatore si occuperà dell’attivazione dei contatti con le realtà produttive locali.